Il programma di mobilità sostenibile casa-scuola e casa-lavoro ha ricevuto 35 milioni di euro di finanziamento dalle Commissioni Ambiente del Senato. Per questo progetto ogni comune deve presentare le proprie idee al Ministero dell’Ambiente.

Potranno presentare i progetti solo gli Enti Locali che superano i 100.000 di abitanti, tali progetti possono riguardare:

  • Car-pooling;
  • Car-sharing;
  • Bike-pooling;
  • Bike-sharing;
  • Piedi bus;
  • Percorsi protetti;
  • Riduzione del traffico e dell’inquinamento.

Il testo del decreto verrà esaminato dalle Commissioni della Camera nei prossimi giorni e di seguito verrà predisposto il bando che permetterà agli Enti Locali di presentare i progetti per la richiesta di finanziamento.

Il programma ha l’obiettivo di promuovere la mobilità sostenibile, che consentirà la riduzione dell’inquinamento e una migliore capacità di spostamento dei cittadini.

 

© Riproduzione riservata

Articoli suggeriti